Il Martirio - SIRACUSANDO Il Portale di Siracusa

Vai ai contenuti

Il Martirio

La Patrona

Lucia comprese che ormai era giunto il momento di confessare Cristo con il martirio: si pose in ginocpronta a ricevere il colpo mortale.
Prima però volle parlare alla gran folla che nel frattempo si era radunata attorno a lei: disse che la persecuzione contro i Cristiani stava terminando e la pace per la Chiesa era imminente con la caduta del’imperatore Diocleziano. Ricordò loro che Siracusa l’avrebbe sempre onorata così come la vicina Cataaveva in venerazione S. Agata. Quando ebbe terminato di parlare, venne il colpo mortale che le recise il capo consacrandone la verginità con il martirio.
Era il 13 dicembre del 304, secondo quanto narra la tradizione.

Copyright © 1999/2018 - Siracusando.it - Tutti i diritti riservati
Torna ai contenuti