Buscemi - SIRACUSANDO Il Portale di Siracusa

Vai ai contenuti

Buscemi

La Provincia

BUSCEMI PAESE MUSEO


Buscemi è un piccolo paese dell'Altipiano Ibleo, situato a 761 metris.l.m. Abbarbicato su una collinetta, si configura come un grande teatro naturale che domina la valle dell'Anapo, circondato dalle testimonianze dell'antica Akrai, di Casmene e della necropoli di Pantalica.
La sua economia è stata e continua ad essere prevalentemente agricola. Le radici storiche di Buscemi affondano nella protostoria della civiltà umana. Dalla tarda età del bronzo fino al sec. V-VI d.C. nulla sappiamo in merito al primitivo agglomerato. Possiamo solo dire che le tracce della presenza umana, nei siti archeologici che lo circondano, non vanno oltre il periodo bizantino, cioè oltre il periodo in cui si ha il formarsi di un grosso agglomerato trogloditico sul versante dov'è situata la odierna Buscemi, determinando l'origine del sito.
Le prime notizie storiche si hanno nel periodo arabo con il nome di Qal'at Abi Samah. Successivamente lo troviamo citato con il nome di Buxema, Bussema e Buscema.
Il processo di ricostruzione dopo il terremoto del 1693, avvenuto nello stesso sito, segnò l'inizio della Buscemi contemporanea con gli interessanti esempi di architettura religiosa e civile barocca.

Copyright © 1999/2018 - Siracusando.it - Tutti i diritti riservati
Torna ai contenuti